Tampa Bay Health Alliance

Tampa Bay Health Alliance

Siamo orgogliosi di annunciare che Women's Care Florida ha collaborato con altri quattro gruppi medici locali nell'area di Tampa per creare Tampa Bay Health Alliance (TBHA), una rete clinicamente integrata (CIN) che mira a fornire ai nostri pazienti un accesso migliore, una qualità superiore e altro ancora assistenza sanitaria efficiente.

I partner di TBHA includono Florida Medical ClinicFlorida Orthopaedic InstitutePediatric Health Care AllianceCura delle donne Florida e scoprire USF Physicians Group. Sebbene questa partnership metta in moto una nuova relazione di collaborazione tra questi cinque membri, ogni gruppo continuerà a operare in modo indipendente. In totale, questa partnership comprende 1,300 professionisti sanitari che si prendono cura di oltre 750,000 pazienti in tutta la regione di Tampa Bay. Man mano che la rete matura e processi e sistemi vengono sviluppati, TBHA aggiungerà molti più medici alla sua rete in questa regione.

Abbiamo scelto di far parte di TBHA perché consente a WCF di collaborare con altre organizzazioni che hanno medici di base (e vite attribuibili associate) e ogni gruppo ha un'infrastruttura per gestire dati e processi di cura. Ciò consentirà a questa vasta rete di condividere informazioni e aiuterà la WCF a passare dal nostro modello tradizionale di rimborso delle tariffe per il servizio a un sistema basato sul valore. Le missioni principali tra i cinque gruppi sono allineate per quanto riguarda il miglioramento dell'assistenza, il coinvolgimento dei pazienti e l'efficienza dei costi.

Questo è il nucleo di qualsiasi rete clinicamente integrata. Allinea una rete di fornitori che, insieme, possono avere un impatto maggiore sulla gestione di una popolazione definita, migliorare i risultati dei pazienti e ottimizzare i costi.

Ciò che rende unico questo CIN non è solo la dimensione della rete, ma anche il fatto che è di proprietà al 100% da studi medici e non da un ospedale. Questo non significa che non collaboreremo con gli ospedali. Al contrario, dovremo lavorare in collaborazione sia con gli ospedali che con i piani sanitari per raggiungere i nostri obiettivi.