Salute del cuore nelle donne

Di: Ritter, Brooke, DO - Women's Care Florida

 

donna che riceve l'esame annuale gtom obgyn vs servizi di assistenza primaria

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte nelle donne, tuttavia solo il 13% delle donne afferma che è il loro maggior rischio per la salute personale. Se non malattie cardiache, allora cosa? I dati suggeriscono che su base giornaliera, le donne si preoccupano di più di contrarre il cancro al seno, anche se le malattie cardiache uccidono sei volte di più le donne ogni anno. Fortunatamente, le malattie cardiache sono una delle cause di morte più prevenibili!

Fattori di rischio

La malattia cardiaca negli uomini e nelle donne è simile, ma non identica. I fattori di rischio per le donne includono diabete, stress mentale e depressione, fumo, inattività, consumo eccessivo di alcol, cattiva alimentazione, menopausa, complicazioni della gravidanza, storia familiare di malattie cardiache precoci e malattie infiammatorie come il lupus e l'artrite reumatoide.

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte per le donne afroamericane e bianche negli Stati Uniti, rappresentando 1 su 5 decessi femminili. Per le donne ispaniche e asiatiche, le malattie cardiache sono seconde solo al cancro come causa di morte. Circa 1 donna su 16 di età pari o superiore a 20 anni ha una malattia coronarica.

Avere parenti stretti con malattie cardiache può aumentare il rischio. È importante conoscere le informazioni sulla tua storia clinica familiare di malattie cardiache, inclusa l'età ai parenti. Una malattia genetica chiamata ipercolesterolemia familiare, in cui le persone hanno livelli elevati di colesterolo LDL, rende una persona più propensa a sviluppare malattie cardiache in giovane età e aumenta il rischio di morire a causa della malattia. È estremamente importante per coloro con una forte storia familiare di malattie cardiache sottoporsi a test precoci con il proprio medico, poiché spesso la dieta e l'esercizio da soli non sono sufficienti per controllare i livelli di colesterolo ed è necessario il trattamento con farmaci come le statine.

Prevenzione

Le malattie cardiache sono prevenibili! Ecco alcune misure che dovresti prendere.

· Conosci la tua pressione sanguigna, poiché una pressione sanguigna elevata incontrollata può portare a malattie cardiache.

· Sottoponiti al test per il diabete e, se ce l'hai, tienilo sotto controllo.

· Smettere di fumare.

· Controlla il tuo colesterolo nel sangue e trigilceridi con il tuo medico.

· Limita l'assunzione di alcol a un drink al giorno.

· Gestisci il tuo stress trovando modi sani per far fronte ai livelli di stress.

· Sii più attivo; ottenere almeno 30 minuti al giorno di esercizio di intensità moderata.

· Mangia sano.

· Mantenere un peso corporeo sano con BMI 18.5-24.9 e una circonferenza addominale della vita <35 pollici.

Segni e sintomi

È estremamente importante per le donne comprendere e riconoscere gli indicatori di malattie cardiache, poiché a volte sono diversi dal tipico dolore toracico. Alcune donne non avranno alcun sintomo. Contatti immediatamente il medico se avverte angina (dolore o fastidio al petto sordo / pesante / acuto); dolore al collo, alla mascella o alla gola; o dolore nella parte superiore dell'addome o nella schiena. Altri sintomi possono essere nausea, vomito o affaticamento. A volte la malattia cardiaca è silente e non viene diagnosticata fino a quando qualcuno non ha un attacco di cuore (dolore al petto / vertigini / mancanza di respiro), aritmia (svolazzanti / palpitazioni) o insufficienza cardiaca (mancanza di respiro / affaticamento / gonfiore alle estremità).

Parla con il tuo ginecologo

Se sei come molte donne, il tuo ginecologo è l'unico medico che vedi ogni anno. La salute del cuore dovrebbe essere discussa durante la tua visita annuale e dovresti sentirti libero di discutere qualsiasi dubbio / domanda in quel momento. Il tuo ginecologo può consigliarti e istruirti su cosa puoi fare per ridurre il rischio di malattie cardiache con scelte di vita salutari. Ipertensione, diabete, colesterolo alto e obesità dovrebbero essere argomenti di discussione di routine. Alcune condizioni femminili che aumentano il rischio di malattie cardiache e ictus includono preeclampsia, diabete gestazionale e ipertensione e il tuo ginecologo è ben posizionato per aiutare con queste questioni.

Ora è il momento di prendere il controllo della salute del tuo cuore

Le malattie cardiache non si verificano solo negli anziani; può succedere a qualsiasi età. Non è mai troppo presto per iniziare a pensare alla salute del proprio cuore, soprattutto perché le condizioni che portano a malattie cardiache si verificano ora in giovane età. Alto

i tassi di obesità e ipertensione arteriosa tra le persone di età compresa tra 35 e 64 anni li mettono a rischio di malattie cardiache nelle prime fasi della vita. In media, gli adulti statunitensi hanno cuori che hanno 7 anni più di quanto dovrebbero essere! Le donne dovrebbero sottoporsi a screening di routine del colesterolo entro i 45 anni; tuttavia, per essere sicuri, soprattutto se sono presenti fattori di rischio o storia familiare, il colesterolo dovrebbe essere testato ogni anno a partire dall'età di 20 anni.

Per le donne, la menopausa può svolgere un ruolo nel rischio di malattie cardiache e il tuo ginecologo è l'esperto di tutte le cose ormonali. Non esitare mai a parlare dei problemi della menopausa, poiché può portare a molto più che vampate di calore e sudorazioni notturne. Allo stesso modo, una storia di complicanze della gravidanza può predisporre a malattie cardiache in futuro e, sebbene queste non siano tutte prevenibili, concentrarsi sull'adozione di abitudini salutari e sulla riduzione dei fattori di rischio controllabili può sicuramente migliorare la salute del cuore.

Fissa un appuntamento con il tuo fornitore di Women's Care Florida per discutere della salute del tuo cuore.

[Disabilitato]
[Disabilitato]