Metodi di contraccezione: cosa dovresti sapere

A cura di: Women's Care Florida Staff

Esistono molti metodi contraccettivi diversi. Prima di scegliere un metodo, assicurati di avere familiarità con tutto, da uno IUD a ciò che il controllo delle nascite non protegge. Il dottor Ryan Brosch di Women's Care Florida analizza le domande più frequenti sui metodi di contraccezione.

Quale forma di contraccezione protegge dalla gravidanza e dalle infezioni a trasmissione sessuale?

L'unica forma affidabile di contraccezione che protegge sia dalla gravidanza che dalle malattie sessualmente trasmissibili è la protezione barriera, come i preservativi maschili e femminili. Altre forme di contraccezione, come metodi ormonali come pillole anticoncezionali, cerotti, anello vaginale, impianti come NEXPLANON o IUD proteggono solo dalla gravidanza e non dalle infezioni a trasmissione sessuale.

Qualsiasi persona con più partner o con l'esposizione a un partner che ha più partner dovrebbe utilizzare una barriera di protezione per proteggersi dalle infezioni trasmesse sessualmente. Devono inoltre considerare l'utilizzo di una forma aggiuntiva di contraccezione per ridurre il rischio di gravidanze indesiderate.

Quali sono i tassi di fallimento con diverse forme di contraccezione?

Per comprendere veramente i tassi di fallimento della contraccezione, dovremmo conoscere la differenza tra uso tipico e perfetto. L'uso tipico è il modo in cui la persona media utilizzerà la contraccezione - ad esempio, saltando occasionalmente le dosi o non usando sempre correttamente il preservativo. Uso perfetto significa che il metodo di barriera o altro contraccettivo è stato utilizzato ogni volta in stretta aderenza alle raccomandazioni del produttore.

Percentuali di guasto medie quando si utilizza cGli ondom sono circa 15 su 100 gravidanze indesiderate all'anno. I metodi ormonali con un uso tipico hanno un tasso di fallimento compreso tra il 10 e il XNUMX%, mentre l'uso perfetto è solo l'XNUMX-XNUMX%. IUD e NEXPLANON hanno tassi di errore di utilizzo simili a quelli tipici di meno dell'uno percento all'anno.

Quali sono i vantaggi dei contraccettivi reversibili a lunga durata d'azione?

I contraccettivi a lunga durata d'azione sono la prima linea di difesa per le esigenze contraccettive dei pazienti, con il vantaggio maggiore di bassi tassi di fallimento. Si tratta di dispositivi impiantabili che, una volta inseriti, possono rimanere per anni alla volta, fornendo un'eccellente contraccezione con il minimo disagio quotidiano. Alcuni dispositivi impiantabili, come NEXPLANON, o progesterone contenente IUD come Mirena o Kyleena, forniscono anche la soppressione ormonale del rivestimento dell'utero chiamato endometrio, che è ciò che perde durante le mestruazioni. Sopprimere il rivestimento può causare periodi molto leggeri o addirittura nessun ciclo.

Quali sono i potenziali rischi per il posizionamento di IUD?

Il rischio complessivo di posizionamento di IUD è basso. La procedura stessa richiede un esame pelvico con uno speculum. La procedura di solito dura circa cinque minuti. Il paziente può aspettarsi una certa pressione pelvica e crampi pelvici quando il dispositivo viene inserito, che possono continuare per le prime 24 ore. Il tasso complessivo di complicanze gravi è piuttosto basso. Le preoccupazioni principali sono l'infezione (meno dell'uno percento) dell'utero, l'espulsione dopo il posizionamento (dal 10 al 1000 percento) e la perforazione uterina: solo circa un paziente su XNUMX sperimenta questa rara complicanza.

Gli IUD causano infertilità?

Non ci sono prove che gli IUD attualmente fabbricati e utilizzati negli Stati Uniti causino infertilità. Prima dei dispositivi medici regolamentati dalla FDA, c'erano dispositivi intrauterini di scarsa qualità noti per aumentare il rischio di malattie infiammatorie pelviche e infertilità. Questi sono stati successivamente rimossi dal mercato a causa di questi rischi. Sfortunatamente, questo stigma è persistito nonostante i solidi dati di sicurezza disponibili sugli IUD attualmente in uso.

Lascia un Commento

[Disabilitato]
[Disabilitato]